Il Parco

parco 2

Il Parco Baden Powell di Potenza è un’area verde di dimensioni apprezzabili ed è uno dei più grandi parchi a disposizione della cittadinanza all’interno dell’area urbana, favorito peraltro dalla sua ubicazione su un’area interamente pianeggiante.

Con un’estensione di circa 25.800 mq, grazie alla presenza di un gran numero di esemplari di specie arboree di notevole interesse, il Parco si presenta come un vero “giardino botanico” nel cuore della città, che richiama la sua destinazione storica di vivaio forestale.

Infatti, il Parco ebbe origine nel 1955 per volere della Direzione Sanitaria che decise di commissionare la realizzazione di un parco in stile “giardino all’italiana”  nello spazio antistante un importante complesso ospedaliero.

Nel 1991 l’ex struttura ospedaliera divenne sede della scuola media Domenico Savio e nel 1997 anche della scuola elementare del V Circolo.  È il 17 luglio del 2002 che il parco di Verderuolo viene denominato Baden Powell su iniziativa degli scout Potenza 1. La scelta non fu peraltro un semplice omaggio alla memoria del fondatore degli scout ma anche e soprattutto un richiamo al suo metodo educativo, ai valori fondamentali dell’uomo e all’ obiettivo di fare di tale area uno spazio destinato soprattutto ai giovani e alla loro crescita sociale oltre che ricreativa e culturale.

Grazie al lavoro condotto negli ultimi anni oggi il Parco vive di attività di ogni genere, da quelle sportive a quelle ludiche, da quelle educative a quelle spettacolari e soprattutto nel tempo ha imparato ad offrire i suoi spazi adeguandosi alle esigenze delle diverse generazioni che lo frequentano.

regolamento del Parco